web analytics

L’Impressione – QUERCIA IN SOSTA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 32 del 10/9/1995

QUERCIA IN SOSTA

im199532r.jpg

Contrariamente al piagnisteo che si sente in giro, a Foligno i parcheggi non mancano affatto, né gratis né a pagamento, pubblici o privati che siano; per quanto riguarda quelli gratuiti, manca invece la buona volontà ad utilizzare quelli che ci sono, facendo a piedi quei pochi metri di distanza dal centro storico. Del parcheggio di Piazzale della Pace all’ex centro fiera abbiamo già parlato tempo fa; vuoto era, vuoto continua ad essere, salvo nei giorni di giuramento, e meno male. Nemmeno l’altro grande parcheggio, quello in via Fratelli Bandiera, detto Plateatico, è in genere molto gradito agli automobilisti folignati, ma il Comune di Foligno non fa molto per chiarirne l’uso, data la sua frequente concessione per ospitare circhi o luna park. L’ospite più recente è stata la Festa dell’Unità. Se durante il suo svolgimento i pochi estimatori hanno dovuto parcheggiare altrove, va tuttavia considerato che, dovendo scegliere, è meglio il Plateatico del Parco dei Canapè, dove la festa si è svolta per innumerevoli anni fino a poco tempo fa. D’altronde tra i pini e gli abeti dei Canapè, una quercia, un ulivo e tanti cespugli sarebbero stati comunque fuori luogo.

Archivi
Categorie
Tags