web analytics

L’Impressione – QUANTA QUINTANA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 22 del 9/6/1996

QUANTA QUINTANA

im199622r.jpg

La Quintana del 1613, quella ideata da Ettore Tesorieri, si svolse in inverno, per la festa di San Feliciano. Altre quintane si svolgevano comunque nel periodo di carnevale. L’edizione moderna, riesumata nel 1946 per iniziativa di Emilio De Pasquale, cambia stagione, si svolge fino al 1978 nella seconda domenica di Settembre e, a partire dal 1979, anche nella terza domenica, “nel corruscar del vespro settembrino”, come dice il ben noto “bando ai cittadini”. Arriva poi la lotteria nazionale e con questa un nuovo cambio di stagione (addio “vespro settembrino”…) per una estiva edizione straordinaria (come già il 14 Giugno del 1992), che quest’anno si terrà il 17 Luglio. Comunque sia, la Quintana si fa conoscere ed ammirare sempre di più, in Italia, all’estero, ed anche nel territorio di Spello, dove ad Acquatino si sta predisponendo un tipico “campo de li giochi” in mezzo ai campi e dove, in attesa della “corsa furente di veloce destriero”, è possibile per ora assistere alle non meno impegnative manovre di una falciatrice.

Archivi
Categorie
Tags