web analytics

L’Impressione – DIETRO LA FACCIATA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 34 del 29/9/1996

DIETRO LA FACCIATA

im199634r.jpg

La Chiesa dell’Annunziata sorge all’angolo tra Via Garibaldi e Via dei Molini. Di stile barocco, fu innalzata nei primi anni del XVIII secolo. Faceva parte del complesso del Monastero delle francescane dell’Annunziata, soppresso nel 1860, le monache disperse, ceduto nel 1885 al ministero della guerra e trasformato in panificio, mulino e gallettificio militare. Annessa al locale Commissariato di P.S. ed utilizzata come autorimessa fino alla recente ultimazione del nuovo edificio, all’interno totalmente spoglia, lamenta i segni e del tempo e dell’usura. La manifestazione “Dove è la città” (della serie “Dov’è l’apostrofo? Dov’è l’elisione?”…), organizzata dal Comune di Foligno, continua a sfondare porte aperte ma nemmeno con la sua seconda edizione ha dato ai folignati l’occasione di scoprire cosa ci sia dietro l’imponente facciata. Nel suo piccolo ci pensa invece la “Gazzetta”, augurandosi che, come già per altri casi analoghi (quali il Gonfalone, San Domenico, Santa Caterina) ci si adoperi affinché anche questo significativo monumento possa essere restituito al godimento della Città.

Archivi
Categorie
Tags