web analytics

L’Impressione – GRAFFITI PERBENE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 24 del 29/6/1997

GRAFFITI PERBENE

im199724r.jpg

Graffito: scrittura o pittura eseguita sui muri delle città o su altre vaste superfici, generalmente con vernice a spruzzo. Graffitismo: uso di eseguire scritte e disegni murali, proprio del gusto giovanile contemporaneo. Graffitista: chi scrive sui muri delle città. (Dizionario Italiano Sabatini Coletti). Cosa esprimano i “graffitisti” (in genere adolescenti) con i loro graffiti lo sanno solo loro. Certo invece è che il fenomeno graffiti in generale è una specie di virus che prolifera in maniera incontrollata ed impunita, in particolar modo nelle grandi città, dove carrozze ferroviarie, metropolitane, muri e facciate di palazzi, anche intere, cambiano radicalmente fisionomia dopo il passaggio di una squadra armata di bombolette di vernice spray. Anche se a Foligno i graffiti non sembrano in voga, ma basta guardare il sottopasso di via Santa Maria in Campis o al Liceo Scientifico per cominciare a ricredersi, ciò non toglie che domenica 15 giugno scorso, attorno alla pista di pattinaggio dell’aeroporto, si sia svolto un raduno di giovani “artisti” di questo genere provenienti da varie parti dell’Umbria che hanno dato prova della loro arte dipingendo alla luce del sole su pannelli appositamente predisposti. Ma se i cultori nostrani della vernice spray sembrano così bravi e disciplinati, allora chi è che va in giro di notte ad imbrattare mezza Italia?

Archivi
Categorie
Presenze