web analytics

L’Impressione – BUSSA VIA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 6 del 8/2/1998

BUSSA VIA

im199806r.jpg

Il Comune di Assisi ha istituito un ufficio apposito a cui fanno capo tutte le pratiche di chi è stato colpito dal sisma ed al quale i cittadini possono rivolgersi per avere risposte sui tanti quesiti legati alla ricostruzione. A Foligno quella di istituire un ufficio unico è rimasta allo stadio di ipotesi ed i cittadini, costretti a fare la spola tra periferia e centro storico, continuano ad essere rimpallati tra uffici disseminati in tutta la città ognuno competente per la sua parte. Sismocrazia. Uno degli uffici cui fanno capo le incombenze più significative è quello urbanistico. L’Area Gestione del Territorio ha sede in via Meneghini ove si è trasferito di recente, ma gli uffici sono aperti un giorno sì ed uno no. Probabilmente sono molti i concittadini che, venuti appositamente, magari da Annifo o da Verchiano, magari anziani, magari povera gente, nel giorno sbagliato e senza saperlo, hanno insistito per mendicare un’informazione, un chiarimento, in un periodo di confusione e di incertezza. Risultato: sulla porta d’ingresso è stato affisso un cartello che dice: QUANDO L’UFFICIO E’ CHIUSO E’ INUTILE BUSSARE. Dice il Vangelo: “Chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto”. Abbiate fede, bussate forte, bussate a lungo, fino a quando qualcuno non deciderà di tenere aperto tutti i giorni. Quando avremo ricostruito, si potrà pure tornare ai giorni alterni.

Archivi
Categorie
Tags