web analytics

L’Impressione – NON NE POTIAMO PIU’

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 23 del 13/6/1998

NON NE POTIAMO PIU’

im199823r.jpg

Gli Orti Orfini potrebbero essere uno dei luoghi più ameni della città, se solo fossero degnati di maggiore cura. Erba incolta, rifiuti, ed il canale che lo costeggia ridotto ad una discarica quando non ad una fogna. Ma non finisce qui. Gli abitanti del palazzo ex reclusorio chiesero tempo fa che le chiome dei numerosi ed alti pioppi presenti lungo il canale fossero sfoltite per evitare alcuni inconvenienti. Detto e fatto. Con un intervento degno del miglior Attila (“Dove passa il mio cavallo non cresce più erba”) i pioppi sono stati sfoltiti, sì, ma alla radice: ora non ne restano che i miseri ceppi. Quello che la natura ha impiegato anni per produrre, è stato distrutto in poche ore. Più volte da queste pagine ci siamo lamentati dellla “potatura a capitozza” cui vengono assoggettati gli alberi cittadini. Ora che lo sfoltimento viene fatto alla radice, finiremo addirittura per invocarla come il minore dei mali.

Archivi
Categorie
Tags