web analytics

L’Impressione – COSA C’E’ SOTTO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 6 del 14/2/1999

COSA C’E’ SOTTO

im199906r.jpg

Chiuso per motivi di sicurezza il tratto di strada che attraversa Pisenti, dai tempi del terremoto l’itinerario che da Capodacqua conduce ai Piani di Ricciano è stato deviato per Collelungo. La strada, di proprietà comunale, inizialmente stretta e sconnessa, è stata recentemente asfaltata ed attualmente si sta provvedendo a collocazione dei guardrail. A cose fatte la sicurezza non potrà che guadagnarci. Peccato che, in corso d’opera, ai normali rischi cui va incontro chi guida un veicolo si aggiunga la presenza della neve, ora solo sul ciglio della strada. Tutt’altro che soffice ed immacolata come da tradizione, nasconde invece per lunghi tratti l’insidia di massicci e taglienti tronconi di guardrail, in parte già impiantati, in parte depositati alla meno peggio lungo la cunetta e della cui presenza occulta non è dato sapere fin quando non ci si finisca malauguratamente contro, per schivare un ostacolo o semplicemente per accostare. C’è un proverbio che dice “Sopra la neve fame, sotto la neve pane”, o qualcosa di simile. Quel proverbio, oggi, non è certo applicabile qui. La neve, per fortuna, si scioglierà presto. La superficialità e l’approssimazione, invece, sono iceberg che rischiano continuamente di produrre danni evitabili.

Archivi
Categorie
Presenze