web analytics

L’Impressione – MI PORTO UN TUBO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 43 del 3/12/2000

MI PORTO UN TUBO

im200043r.jpg

Nonostante Casevecchie sia un paese in rovina, nessuno sembra essersi posto il problema di compiervi quegli interventi di risanamento di cui praticamente tutto il territorio folignate sta beneficiando in seguito al sisma. Unico segno di presenza pubblica è una fontanella collocata in sostituzione di quella originariamente soppressa, a beneficio di quanti, molto numerosi, amano fare passeggiate a piedi o in bicicletta nel tratto di strada che costeggia il Teverone, che il Comune di Trevi ha adibito a pista ciclabile festiva nella buona stagione e che invece quello di Foligno consente che sia una pista da corsa automobilistica tutto l’anno. Per evitare che gli animali vi si potessero abbeverare, questa fontanella era stata dotata del solo zampillo: ultimamente, forse rotto, è stato sostituito sì, ma con un normale rubinetto che, così montato, anziché verso l’alto, il getto d’acqua lo produce davanti! A meno di non arrangiarsi in qualche modo, ad esempio dotandosi di un tubo di gomma da infilare nel rubinetto, se bere è ancora più complicato di prima, in compenso farsi il bagno è diventato facilissimo.

Archivi
Categorie
Tags