web analytics

L’Impressione – NON FU LIGNO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 11 del 18/3/2001

NON FU LIGNO

im200111r.jpg

A Volperino la ricostruzione è una parola vuota. Le case riparate o interessate dai lavori sono meno delle dita di una mano. Le casette di legno, che altrove sono sorte come funghi, qui non erano previste. La gente rimasta senza un tetto era destinata direttamente alle casette “di polistirolo” a schiera a valle del paese, che dovevano essere ultimate ad ottobre. Alcune invece sono ancora in costruzione, le prime sono state consegnate a gennaio ma a metà marzo continuano ad essere inabitabili perché prive d’elettricità. L’ENEL, indisturbata, non ha ancora attivato nemmeno la linea principale. La gente continua ad abitare dentro ai “container” (qui siamo a quota 850 m.s.l.m. e d’inverno fa freddo) e quando sente dire del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale che vantano il successo dell’operazione “Fuori dei container entro il 2000” si chiede se questa sia veramente una frazione di Foligno.

Archivi
Categorie
Presenze