web analytics

L’Impressione – GOMME DA CANCELLARE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 25 del 1/7/2001

GOMME DA CANCELLARE

im200125r.jpg

Alle discariche abusive siamo abituati. Gettare via in mezzo al bosco o lungo il ciglio della strada mobilio, calcinacci, elettrodomestici o sanitari sembra a qualcuno la cosa più normale del mondo. Inutile mettere cartelli di divieto o effettuare periodici interventi di bonifica. Prima o poi i rifiuti ricompaiono, specie sulle strade secondarie, di campagna o di montagna, dove la vigilanza è meno assidua. Più difficile, invece, pensare che una discarica possa costituirsi su una strada principale, dove il controllo la manutenzione dovrebbero essere regolari ed accurati. Così però non sembra. Tra Foligno e Spello, lungo la strada statale “Centrale Umbra”, un cumulo di pneumatici usati giace abbandonato oltre il guardrail di una piazzola di sosta da mesi e mesi. Nonostante si tratti di “rifiuti speciali”, nessuno preposto alla vigilanza o alla custodia sembra essersene accorto o preoccupato. Evidentemente siamo in mano di gente che, invece, è tutt’altro che speciale.

Archivi
Categorie
Tags