web analytics

L’Impressione – PULIZIA STRADALE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 35 del 30/9/2001

PULIZIA STRADALE

im200135r.jpg

Dal 12 Dicembre 1998 il prefisso del distretto è tassativo per qualunque chiamata telefonica e sull’elenco abbonati è ormai indicato senza distinzione come parte integrante del numero. Non tutti, però, hanno ancora preso atto di questa “novità”, in particolare per quanto riguarda i numeri dei servizi di pubblica utilità indicati nelle apposite segnalazioni poste lungo le strade, molto spesso rimasti così com’erano, senza prefisso. Se un tempo l’unico modo per chiamare in caso di necessità trovandosi per strada era quello di fermarsi ad un posto telefonico pubblico o ad una cabina, dove comunque l’informazione è reperibile, oggi c’è il telefono cellulare e per chi è forestiero capire quale prefisso corrisponde alla zona che si sta attraversando può essere un enigma. Talvolta, però, a quello del prefisso si aggiunge il problema della corretta visuale dell’indicazione stradale. Questa tabella della Polizia Stradale in Viale Firenze, ad esempio, è occultata da un segnale della pista ciclabile, da un semaforo e dai rami di un albero, oltre appunto a non indicare il prefisso 0742 prima del numero. In caso di urgenza, meglio chiamare il 113.

Archivi
Categorie
Presenze