web analytics

L’Impressione – TRAPASSO PEDONALE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 11 del 17/3/2002

TRAPASSO PEDONALE

im200211r.jpg

Al tanto discusso Ufficio Tecnico del Traffico c’è stato il passaggio di consegne. All’ingegner Maria Carmela Iaconis, che dopo circa cinque anni ha lasciato il Comune di Foligno, è subentrato l’ingegner Francesco Maria Castellani, che eredita il non facile compito di far quadrare il cerchio dei problemi della mobilità cittadina. Problemi che non sono solo quelli della circolazione veicolare ma che riguardano soprattutto la tutela dei soggetti più vulnerabili, quali ciclisti e pedoni. I pedoni, in particolare, per il Comune di Foligno sono ormai classificati come una specie in via d’estinzione. Privati della sicurezza delle loro sedi naturali, marciapiedi e strisce pedonali, rischiano la vita ogni minuto, specie quando si tratta di anziani. In certe vie della città, come l’autostrada e velodromo di Via Nazario Sauro, Via Cesare Battisti, Viale IV Novembre, attraversare è quasi un atto di eroismo e riuscirci indenni, magari a costo di implorare pietà, è più che vincere un terno al lotto. All’insediamento del nuovo responsabile ha fatto seguito l’istituzione di un tanto sospirato passaggio pedonale in Viale IV Novembre, all’altezza del parcheggio presso l’area dell’ex zuccherificio. Un piccolo grande progresso. Ci auguriamo che ne seguano tanti altri, per far sì che l’attraversamento di una strada non equivalga più al rischio di un… trapasso pedonale.

Archivi
Categorie
Tags