web analytics

L’Impressione – ESERCIZIO DI CHIUSURA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 18 del 16/5/2004

ESERCIZIO DI CHIUSURA

im2004178.jpg

Le Ferrovie dello Stato si sono modernizzate. Oggi è possibile dotarsi di titoli di viaggio anche utilizzando le biglietterie automatiche, presenti in molte stazioni italiane, pagando in contanti o con carta di credito. Dalle stesse macchine automatiche è possibile ritirare i biglietti acquistati preventivamente per telefono o via internet. In tal modo si possono comperare biglietti anche quando le biglietterie sono chiuse e si evitano le code quando (in orari sempre più ridotti) le biglietterie sono aperte. Alla Stazione (Rete Ferroviaria Italiana) di Foligno, “città ferroviaria”, esiste una sola biglietteria automatica (Trenitalia) che spesso e volentieri è guasta. Guasta ma consapevole di esserlo, seppure in forma confusionale. “Biglietteria in esercizio”, dice infatti una scritta luminosa su un pannello in alto, anche quando lo schermo in basso dichiara “sportello chiuso”. Fare “esercizio” fa bene alla salute, ma quando i malanni sono ricorrenti, meglio sarebbe (oltre che una seconda macchina più sana) anche una bella cura.

Archivi
Categorie
Presenze