web analytics

L’Impressione – DIVIETO A FATICA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 5 del 5/2/2006

DIVIETO A FATICA

im200605r.jpg

Il sentiero tra Pale e Belfiore, attraverso l’Altolina, noto come “le scalette”, molto suggestivo dal punto di vista naturalistico ed escursionistico, è un itinerario particolarmente attraente anche per chi, in “mountain bike”, ama cimentarsi in percorsi scoscesi ed impegnativi. E’ pur vero che tra chi pedala non manca chi sia incline ad una condotta talvolta irresponsabile. Chi però, in cima a quel sentiero, ha posto degli anonimi cartelli che vietano il transito alle sole biciclette (quella raffigurata è il modello del nonno), ha certo peccato di semplicismo e di parzialità. Sia perché si può andare in piena sicurezza su un percorso impervio, ed i mezzi più moderni lo consentono, tenendo una condotta rispettosa. Sia perché si trascura di considerare che motociclette prima e “quad” più di recente frequentano spesso e volentieri tragitti escursionistici con implicazioni e problemi ben più rilevanti. Motociclette e quad che però non sono stati chiamati a nessuna limitazione. Bastava un generico divieto di circolazione, senza puntare il dito su qualcuno in particolare. Invece, sempre più ostaggi dei mezzi a motore, dell’inquinamento, dei rumori, del traffico, degli incidenti stradali che causano migliaia di morti l’anno, purtroppo c’è ancora chi considera in cima alla lista dei problemi chi con fatica e con la sola forza delle gambe pedala in salita pensando che poi troverà finalmente la discesa.

Archivi
Categorie
Presenze