web analytics

L’Impressione – FRANCESCO DI RIETI

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 2 del 14/12/2007

FRANCESCO DI RIETI

im200702r.jpg

Che l’Umbria non possa più legalmente definirsi il “Cuore Verde d’Italia” da quando tale denominazione è stata astutamente registrata dalla Regione Molise è cosa ormai nota. Ma non finisce qui. Recentemente ho scoperto che Narni è in contesa con Rieti per quanto riguarda il centro geografico d’Italia che entrambe le città dichiarano di rappresentare e magari si disputano. Da Rieti, però, originano ben altri segnali. “Benché Francesco abbia illuminato con la parola e con l’esempio ogni parte del mondo, tuttavia rifulse più diffusamente, con la vita e la dottrina, nelle parti di Rieti.” Chi lo disse? Un “Anonimo Reatino”. Guarda caso anonimo, ovviamente reatino. Ciò che non è affatto ovvio è che tale frase, sotto il titolo “Rieti – Valle Santa”, sia riprodotta su un pannello pubblicitario esposto a Porta Nuova ad Assisi, proprio a ridosso di un ufficio di informazioni turistiche all’ingresso della città. Leggasi: siete venuti ad Assisi, sarebbe meglio che veniste a Rieti. Dopo il Cuore Verde in Molise, rischiamo di avere, come San’Antonio “di Padova” (che in realtà era “da Lisbona”), anche un San Francesco di Rieti?

Archivi
Categorie
Presenze