web analytics

L’Impressione – NON PORGA LA CHIOMA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 22 del 15/6/2008

NON PORGA LA CHIOMA

im200822r.jpg

L’Inno Nazionale esordisce esortando solennemente i Fratelli d’Italia, linguisticamente solo al maschile, e dove le sorelle sono da ritenere sottintese, ma prosegue chiedendosi vibratamente “dov’è la Vittoria” marcatamente al femminile, in quanto si auspica che “le porga la chioma”, che per convenzione è intesa essere caratteristica delle donne. Donne che ormai da anni sono state ammesse nei ranghi militari a servire la Patria, che nell`Inno di Mameli e nel Tricolore esprime i suoi simboli, sia pure con qualche adattamento di stile. Pare che uno di questi riguardi proprio le chiome che, mentre per gli uomini non sono mai state di ordinanza, sembrano invece essere concesse alle donne, a patto di raccoglierle dietro alla nuca, come ho potuto rilevare il 2 giugno osservando alle spalle il picchetto d’onore militare schierato in piazza. Sorelle d’Italia, le porga la chioma sì, ma solo in libera uscita.

Archivi
Categorie
Presenze