web analytics

L’Impressione – TOPPA MANUTENZIONE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 27 del 20/7/2008

TOPPA MANUTENZIONE

im200827r.jpg

Tutto da copione: gira e rigira, ci è scappata la toppa. L’unica cosa che il Comune di Foligno è capace di fare: rattoppare danni evitabili dopo aver sperperato soldi nel fare interventi di facciata per nuove opere spesso concepite senza lungimiranza e poi abbandonate a sé stesse, al degrado, al logoramento, all’incuria. La rotatoria di Porta Todi è emblematica. Troppo angusta per consentire uno scorrimento agevole, anche a causa di un ampio marciapiede centrale intorno alla fontana. Marciapiede privo di protezioni che le auto hanno cominciato subito a calpestare regolarmente causandone un progressivo dissesto. I primi tardivi interventi di manutenzione sono stati di sistemazione, ma poi, di fronte ai danni inesorabili causati della valanga di veicoli che si consente benevolmente vi passino sopra di continuo, si è proceduto con il solito rimedio: una bella toppa di asfalto, alla faccia dei mattoncini con cui era stato realizzato inizialmente. Se si sapeva già che sarebbe stato martoriato dalle auto, se non si era capaci di farne la manutenzione e la conservazione per garantire che nel tempo l’opera restasse tale e quale, tanto valeva farlo in asfalto fin dall’inizio. Invece no! Prima ci si fa belli con le inaugurazioni ed i tagli del nastro, prima si spendono allegramente i soldi, poi si manda in rovina quello che si è fatto per metterci sopra le solite toppa quando inevitabile e magari per rifare le cose ex novo. Un continuo, colpevole fare e disfare. Disfare, è di questa gente che ci dovremmo disfare. Ma pare proprio impossibile.

Archivi
Categorie
Presenze