web analytics

L’Impressione – CENTRATORIA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 11 del 15/3/2009

CENTRATORIA

im200911r.jpg

La moda delle rotatorie imperversa. Non credo sia una folgorazione sulla via di Damasco; oltre che per rendere più fluida la circolazione, è lecito sospettare che sia anche una questione di risparmio, specie sulla manutenzione dei semafori. Per onestà va comunque detto che le rotatorie compaiono anche dove un semoforo non c’è mai stato né ci sarà mai. Mentre se ne aspetta invano da anni una in Via Piave incrocio Via Campagnola e Via Rubicone, gli ultimi avvistamenti sono in Via Sportella Marini angolo Via Raffaello Sanzio, ed a Belfiore, altezza del bivio Altolina, strada del Cimitero. Mentre nel primo caso si sono sforzati di allestirla con abbondanza di dissuasori, nella frazione, molto più sbrigativamente, si è pitturato un cerchio per terra, colorato di un rossiccio sbiadito all’interno. Ovvio che la rotatoria resti solo teorica, con i veicoli che anziché girarci attorno ci passano sopra, una specie di tiro a segno. E così abbiamo inventato la… centratoria. Chissà se per questo il Comune di Foligno vincerà qualche premio?

Archivi
Categorie
Tags