web analytics

L’Impressione – ALTEZZA A SORPRESA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 15 del 19/4/2009

ALTEZZA A SORPRESA

im200914r.jpg

L’articolo 61 del Codice della Strada stabilisce che, in generale, l’altezza massima dei veicoli è di 4 metri; l’articolo 118 comma b) del Regolamento stabilisce che, se l’altezza ammissibile della strada è inferiore ai 4 metri, deve essere messo un apposito segnale di divieto di transito ai veicoli eccedenti tale altezza ammissibile. A Foligno ci sono casi in cui si segnala un’altezza di 3 metri e 95 (vedi cavalcavia della SS3 su Via Campagnola), ma si trascurano allegramente casi in cui il sottovia da percorrere sia poco più alto di una persona. Emblematico è il caso di Via Lago di Albano, dove l’unico segnale esistente per un sottovia ferroviario, in cui chi passa a piedi china istintivamente la testa, è quello di senso unico alternato, lasciando indovinare a sue spese al conducente di un furgone, figuriamoci un autocarro, ma anche a chi ha un portapacchi carico di roba, se il suo mezzo ci passerà o meno. Il giorno in cui qualcuno in perfetta buona fede resterà incastrato, magari causando danni alla linea ferroviaria, i competenti uffici, il segnale, si ricorderanno di metterlo.

Archivi
Categorie
Tags