web analytics

L’Impressione – QUINTANAPOLI

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 16 del 26/4/2009

QUINTANAPOLI

im200916r.jpg

Foligno è la Città della Quintana. Lo ha decretato tempo fa l’Amministraizone Comunale. A tutte le tabelle di località, agli ingressi in città, è stata aggiunta questa dicitura, corredata dell’effigie della statua del Dio Marte. Sulla preposizione articolata “della” si possono fare due ipotesi. Foligno è “della” Quintana perché “si identifica” con la Quintana o perchè “appartiene” alla Quintana? L’interpretazione è poco lusinghiera in entrambi i casi. Foligno, ricca di cultura, non dovrebbe appiattirsi sulla Quintana così come la Città come istituzione non dovrebbe essere subordinata alla Quintana, che istituzione non è. Magari! In periodo di Quintana, la città è in mano quintanari, di cui il Comune di Foligno tollera ogni intemperanza. Anche fuori dai periodi canonici capita che la Quintana assuma una sua propria autorità. Esempio: in Via Guglielmo Marconi, la targa comunale, scolorita e abbandonata, perde di ogni dignità di fronte a quella del Rione Ammanniti, più grande, più curata e più evidente, a pochi centimetri di distanza. Per un forestiero è più facile dare credito a quest’ultima. Prima che una Città dei quintanari, ci vorrebbe una Città dei Cittadini. Ma forse è chiedere davvero troppo.

Archivi
Categorie
Tags