web analytics

L’Impressione – TROPPE ROSA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 20 del 24/5/2009

TROPPE ROSA

im200921r.jpg

A Foligno non bastavano a dettar legge quintanari e tifosi di calcio, ci mancava anche la notte rosa. Non tanto per la festa in sé quanto per aver condizionato a tal punto i candidati sindaci da convincerli a rinunciare a tenere comizi elettorali concomitanti per evitare burocratiche incompatibilità di svolgimento, come se la notte rosa fosse più importante delle elezioni. Non solo. E’ tradizione che un lieto evento in una casa venga annunciato esponendo all’esterno un fiocco azzurro se si tratta di un maschio, rosa se si tratta di una femmina. Sabato scorso, a spasso per la città, fuori di una casa in un vicolo altrimenti incolore, ho contato ben sei fiocchi rosa. Sei bambine in un parto plurigemellare oppure una neonata molto attesa? A fare la domanda ad una signora che stava uscendo, sono stato trattato come fossi un marziano: ma lei non sa che oggi è la notte rosa? Che cretino! Dovevo immaginare che non solo le stagioni ma neanche i fiocchi rosa sono più quelli di una volta!

Archivi
Categorie
Tags