web analytics

L’Impressione – STRAORDINARIO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 22 del 7/6/2009

STRAORDINARIO

im200922r.jpg

Foligno, si sa, è una città sporca, per colpa di cittadini incivili ma anche di carenze in fatto di organizzazione e di prevenzione. Non a caso sono comparsi in giro per la città dei nuovi raccoglitori di rifiuti, oggetti massicci in ghisa che sembrano stufe e che dovrebbero inco-raggiare i cittadini ad usarli per il classico fazzoletto di carta o il pacchetto di sigarette al-trimenti gettati in terra. Peccato che in Centro anche i comuni cassonetti siano difficili da trovare: finisce così che questi nuovi contenitori vengano usati non solo per gettarvi le cartacce ma anche per depositarvi accanto altro tipo di rifiuti, come carta, plastica o vetro, che altrimenti non si saprebbe dove buttare. Esattamente quanto accade in periferia lad-dove esista solo il cassonetto per i rifiuti indifferenziati. Giusto domenica mattina, sulla strada di Collepino, ho assistito alla scena di un mezzo VUS che ingurgitava decine di bot-tiglie di vetro come se niente fosse. La raccolta differenziata è ancora un pro forma. Non sempre abbiamo dove buttare la plastica, ma per fortuna sapremo dove buttare la cicca di sigaretta. Straordinario!

Archivi
Categorie
Presenze