web analytics

L’Impressione – UNA CROCE SOPRA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 16 del 5.5.2013

UNA CROCE SOPRA

im201316r

Dopo diversi suoi colleghi, sindaci e politici, Mismetti approda finalmente su Facebook, era ora. Tra i suoi interventi, c’è una richiesta di suggerimenti per il contenimento dei costi, visti i limiti di bilancio. Ho raccolto l’invito per rappresentare il tema, qui spesso svolto, dei lavori fatti due volte, suggerendo di chiedere un indennizzo a chi li ha eseguiti ed a chi li ha approvati. Nessuna risposta. Uno dei tipici esempi sul tema che dovrebbero interessare il sindaco è il rivestimento del sottopassaggio ferroviario che conduce a Piazzale della Pace, dove le piastrelle sono soggette ad un progressivo processo di distacco, finora sostituite con intonaco, che se è ammissibile oggi non si capisce perché non sia stato scelto fin dall’inizio, risparmiando sui materiali e sulla posa in opera. Attualmente sono ben tre i fronti di distacco, protetti con transenne che di solito promettono di mettere radici. Alle transenne si aggiunge il nastro bianco e rosso di plastica, già usato come cerotto per le telecamere, che guarda caso fa una croce proprio sopra un tassello di alcune piastrelle mancanti. Una croce sopra: bisognerebbe metterla soprattutto a questo modo di gestire i lavori pubblici ed a chi ne trae vantaggio.

Archivi
Categorie
Tags