web analytics

L’Impressione – BAR-RIERA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 20 del 2.6.2013

BAR-RIERA

im201320r

I bar lungo la strada sono luoghi per gente comoda: sia chi si ferma per un acquisto o una consumazione e via, sia chi ci passa le ore e talvolta le giornate, hanno un alibi per non parcheggiare le proprie quattro ruote come si deve: i primi perché tanto fanno presto, i secondi perché seduti al tavolo devono poter rimirare il loro veicolo, senza il quale al bar non ci vanno. La somma dei comportamenti singoli produce condizioni persistenti d’intralcio alla circolazione, con la consuetudine che diventa la regola. Ponte d’Antimo è un caso tipico, dove la situazione, paradossalmente, è peggiorata dopo il rifacimento del ponte e l’ampliamento dell’area. Gli allegri parcheggiatori non conoscono freni, occupano zebrature, espugnano l’incrocio con via Fiume Albegna, invadono la svolta con via Piave, si fermano a schiera persino in mezzo alla strada per tutta la larghezza, spesso a formare un’autentica barriera. Recentemente la zona è stata messa a dura prova dal traffico pesante deviato causa frana sulla Flaminia e questo ha avuto i suoi aspetti positivi, perché un TIR in transito non va tanto per il sottile ed è meglio non stare sulla sua traiettoria. Clamorosamente, nella latitanza comunale di adottare provvedimenti, potrebbe avere il suo effetto di dissuasione un bel traffico cadenzato di ruspe, hai visto mai.

Archivi
Categorie
Presenze