web analytics

L’Impressione – INCOMPIETRA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 18 del 11.5.2014

INCOMPIETRA

im201418r

Sabato mattina in Piazza San Domenico, tanto celebrata nella novità quanto ora trascurata per il Giro d’Italia, che invece farà capo in Piazza della Repubblica. Un forestiero, visibilmente interessato, mi chiede cosa ci sia da vedere a Foligno. Non è ignoranza, è la logica conseguenza di una politica di cosiddetta promozione turistica basata sugli eventi invece che sul valore. Una piazza rinnovata con due importanti chiese che conservano tesori artistici, una luogo di culto, l’altra auditorium, che senza informazioni e richiami non vale nulla, un luogo anonimo, solo esteriore, e questo vale per tutta la città. Abbiamo fatto le pavimentazioni, che non ci portano da nessuna parte, ultimate ma incompiute in molti dettagli. Proprio davanti Santa Maria Infraportas c’è un’enorme pietra squadrata, di grandi dimensioni, di interesse storico, poggiata su un bancale di legno quasi fradicio che sta cedendo; doveva essere collocata su un apposito supporto in ferro, ma così è stata lasciata dall’impresa. Il più è fatto, il resto con comodo. Bisogna pensare anche al domani.

Archivi
Categorie
Presenze