web analytics

L’Impressione – POLTRONIFICIO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 1 del 11.1.2015

POLTRONIFICIO

im201501r

Mismetti, ai primi di novembre, fresco di elezione a presidente della provincia, viene contestato per la nomina di un ex assessore comunale a collaboratore diretto. In questi giorni viene contestata la VUS, per un bando di assunzione di trenta spazzini, ritenuto di impronta elettorale. Su scala regionale viene contestata la maggioranza che ha deciso di procedere ad “un tipico blitz di assunzioni preelettorali” con atti emanati poco prima di Natale da giunta regionale e ufficio di presidenza del consiglio regionale, per posizioni dirigenziali e direttive, per non parlare di posti e posticini elargiti a macchia di leopardo nelle strutture organizzative, di cui non si ha evidenza formale. Altro che crisi, sembrerebbe che in Umbria esista un settore economico che favorisce carriere e piena occupazione: quello della produzione in ambito pubblico di posti, nomine, incarichi, poltrone… un’industria che non manca di promuovere in special modo compagni e familiari della cerchia politica. Una poltrona per tutti… è il titolo di uno spettacolo che si è svolto il giorno dell’Epifania nella Valle del Menotre; uno dei manifesti è stato affisso proprio sotto ai simboli del Comune di Foligno e della Regione dell’Umbria di un cartello sottostante. Forse sarà pure un caso, ma certo l’accostamento è pieno di significato.

Archivi
Categorie
Presenze