web analytics

L’Impressione – RECINTO DISABILI

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 6 del 15.2.2015

RECINTO DISABILI

im201506r

Poco tempo fa c’è stata polemica per una foto pubblicata su Facebook che mostrava un’auto dei vigili urbani mentre sostava in uno spazio per disabili. Il sindaco ha dovuto porgere pubbliche scuse ed ha chiesto che l’agente alla guida fosse multato; peccato che lo spazio in questione fosse fuori norma, parola di vigili urbani, e che vi si facciano ugualmente le multe, sempre parola di vigili urbani. A confermare che non fosse a norma, gli analoghi spazi istituiti di recente, come in Piazzale della Pace, davanti al nuovo palazzo Inail: la differenza si vede subito, dal simbolo della carrozzina, assente nel casus belli. Segnaletica finalmente in regola? Solo in teoria, perché uno di questi nuovi posti auto è di fatto inutilizzabile per chiunque, salvo effettuare complicate manovre che, se non si possono chiedere ad una persona normale, cui sono stati destinati i posti di più facile accesso, non si capisce perché dovrebbero gravare sulla già non facile condizione del disabile. Più che un posto auto, circondato com’è da marciapiedi e con spazi di manovra angusti, una specie di recinto. Chi l’ha progettato dovrebbe mostrare pubblicamente come si fa a parcheggiare. Sarebbe un bello spettacolo.

Archivi
Categorie
Presenze