web analytics

L’Impressione – QUINTANERA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 31 del 13.9.2015

QUINTANERA

im201531r

Foligno, città della Quintana… ma la Quintana non è solo di Foligno. A parte quella “cugina” di Ascoli Piceno, ce ne sono ben altre sparse per l’Italia. Cercando in rete, si trovano, ad esempio: la Quintana Storica di Melizzano, provincia di Benevento; la Quintana della Giostra della Rocca di Monselice, Padova; la Quintana del Saraceno per il Palio dei Normanni a Piazza Armerina, Enna; la Giostra della Quintana Cybea a Massa, Massa Carrara; la Giostra Palio della Quintana a Rocca Massima, Latina; il Palio della Quintana per le Serate Estensi a Modena. La ricerca potrebbe continuare. D’altronde nemmeno San Feliciano è solo di Foligno, perché, sempre dalla rete, si apprende che le reliquie di un suo omonimo, ugualmente martire ed ugualmente di epoca e di origine romana, sono custodite anche a Mendrisio, Canton Ticino, Svizzera. Mettiamoci l’anima in pace, in questo non abbiamo l’esclusiva. Facciamo la nostra figura, invece, nell’esporre i simboli della nostra presunta identità nelle tabelle di località all’ingresso della Città. Gli stemmi di Foligno e della Quintana, ai lati della scritta “città della quintana”, sono in alcuni casi decisamente anneriti. Se qualcuno avesse più cura della città della quintana, se ne sarebbe già accorto ed avrebbe posto rimedio. Ma un conto sono i proclami, ben altro sono i fatti.

Archivi
Categorie
Presenze