web analytics

L’Impressione – FONTELATRAVE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 39 del 8.11.2015

FONTELATRAVE

im201539r

Cronache della Val Menotre: il sindaco Mismetti, che per mandato del consiglio comunale doveva affrontare la questione del semi svincolo di Scopoli con i compagni ministri piddì Franceschini e Delrio, decide motu proprio di perorare la causa al sottoministro socialista Nencini. Misteri democratici. Un passo indietro nel tempo, quando l’attuale assessore ed allora consigliere regionale Barberini, in campagna elettorale, sosteneva tra l’altro la causa della fonte monumentale di Verchiano, danneggiata dal terremoto del 1997, ritenuta un simbolo del territorio montano, da tutelare e valorizzare, ottenendo per il suo risanamento un finanziamento regionale di 200mila euro. Peccato che, aspetta e spera, con quel finanziamento non risulti toccata neanche una pietra, senza che questo, a differenza di quello svincolo o di quella frana, susciti alcuna indignazione. Alla gente interessano le strade, non i beni storici o ambientali. E così la fonte continua a versare nella sua avvilente e consolidata condizione, con molteplici, pesanti ed evidenti travi di acciaio che fanno da puntello, per evitare rischi di crollo. Praticamente abbiamo la metafora della trave nell’occhio, di evangelica memoria, che, in quanto tale, non si vede. Se il tratto in costruzione della nuova SS 77, quando ultimato, collegherà direttamente Foligno con Pontelatrave, Fontelatrave potrebbe essere il nuovo nome di Verchiano e magari fare un bel gemellaggio. Con tanti saluti da Barberini.

Archivi
Categorie
Tags