web analytics

L’Impressione – GOMME DA CANCELLARE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 6 del 19.2.2017

GOMME DA CANCELLARE

im201706

Il Comune di Milano, tra altri in Italia, offre ai cittadini un servizio gratuito di ritiro a domicilio dei rifiuti di eternit, entro un limite ragionevole di peso e misure. Qui da noi no, l’isola ecologica non lo accetta, per smaltirlo bisogna sborsare cifre iperboliche a ditte private. Una tassa su quelli che lo hanno prodotto e messo in commercio, fin quando non fu ritenuto dannoso per la salute; una tassa pagata da chi scopre di esserne in possesso e decide di liberarsene. I nostri burocrati si indignano per chi lo lascia lungo le strade ma, nella loro superbia, il sospetto di esserne proprio loro la causa, scaricando ogni onere sui cittadini, non li sfiora nemmeno. Stesso discorso per gli pneumatici. L’isola ecologica non accetta nemmeno questi, ma nemmeno i copertoni di bicicletta. Come fare? Arrangiatevi. Ecco un bell’esempio dei risultati: quintali di gomme abbandonate, quelle che il consorzio di bonifica ha raccolto lungo gli argini del Topino e poi accatastate. Peccato che stiano lì da mesi e mesi. Se nemmeno loro riescono a liberarsene, figuriamoci noi poveri cittadini comuni. Abbiate pietà.

Archivi
Categorie
Presenze