web analytics
Archivi
Categorie
Presenze

AVANTI FIANO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 37 del 29.10.2017

AVANTI FIANO

im201737

Difficile, visti i precedenti, pensare che sia imputabile a vandalismo qualunque il danneggiamento del mascherone, con la rottura del naso, della fonte di Acquabianca, di era fascista (simile a quelle sul Valico della Somma o a Costacciaro), alla quale vengono ad attingere da ogni dove dell’ottima acqua gratuita, che non ha colore politico. Il mascherone fu ricostruito praticamente da zero, con il recupero della fonte, una decina di anni orsono, dopo che una successione di eventi di danneggiamento, apparentemente casuali, ne aveva causato di fatto la demolizione. Del disegno di legge “Fiano”, di contrasto dell’uso di simboli del fascismo e del nazismo, ho parlato nel numero 27, quando era ancora tale; ora è stato approvato dalla Camera e, se il Senato lo confermerà, diventerà legge. Nel frattempo, qualcuno forse ritiene che ci si possa già portare avanti con il lavoro. Se il Comune di Foligno non darà un chiaro segno, intervenendo con una tempestiva riparazione, c’è da scommettere che qualche altro antifascista orfano del fascismo si senta autorizzato a continuare l’opera.