web analytics

L’Impressione – ALCOLONIA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 9 del 11.3.2018

ALCOLONIA

im201809

A partire dal 27 gennaio, “giornata della memoria” e fino al 25 aprile, “festa della liberazione”, quest’anno passando dalla campagna elettorale, è liturgia canonica ricordare, rinnegare e scongiurare il fascismo ed il razzismo, come colpe di cui si è macchiata l’Italia, proclamando che non si debbano più ripetere ed esortando ad opporsi anche ai relativi fantasmi che periodicamente vengono evocati ed a volte riesumati. Purtroppo ci si dimentica che l’Italia si macchiò anche di un’altra colpa gravissima, che del razzismo è parente stretto: il colonialismo. Nessuno dice che l’Italia lo ha perseguito e praticato già dalla fine dell’ottocento, molto prima di essere fascista; nessuno che, ugualmente, ne faccia memoria, lo condanni e lo scongiuri. Intanto la colonia siamo diventati noi, con decine di bombe atomiche USA e relative decine di basi militari ed altro entro i nostri confini. “Italia USA e getta”, è il titolo di uno scottante libro del giornalista Gianni Lannes, che sul tema ha molto da dire, ed anche molto da temere. Siamo talmente colonia che ormai stiamo abdicando alla nostra lingua, a favore di quella dominante. Non starò a fare esempi, perché non serve, mi limito a citare un paio di curiosità. In periodo di saldi, pare che molti negozi vendano “SALE”, ma leggendo normalmente è logico chiedersi perché non anche i tabacchi o i valori bollati. “BE ONE”, nelle sue varianti, è il nome ugualmente in inglese usato da molte attività commerciali in Italia, tra cui anche un negozio di Foligno, col trattino; nome che, ugualmente letto all’italiana, assume ben altro significato, decisamente più ruspante. Ci avranno pensato? Un nome che dedico a un personaggio, estimatore riconosciuto della buona tavola ed in particolare del buon vino, l’Avvocatescu Diaboli che scrive al piano di sopra, a cui rivolgo un saluto di circostanza, che non è inglese né tedesco ma latino: prosit!

Archivi
Categorie
Presenze