web analytics

L’Impressione – CAMPA PEDONE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 13 del 3.4.2011

CAMPA PEDONE

im201113r.jpg

Chiusa ancora Via Campagnola tra viale Ancona e la strada per i Cappuccini, per lavori della “variante nord”, i pedoni sono nuovamente assoggettati al divieto di circolazione come se avessero quattro ruote invece che due gambe (vedi “Peregrinazioni”, n. 35/2009). Stavolta nemmeno l’alternativa del passaggio interno alle grandi officine, perché sono in corso lavori anche su quel fronte. Bastava allestire un passaggio di un metro di larghezza, niente da fare. Per evitare Porta Ancona, con un paio di chilometri in più da percorrere, l’unica soluzione è passare per i campi che costeggiano la recinzione del cantiere, ma con spiacevoli effetti collaterali. Chi vi scrive ha di recente tentato l’impresa e si è infangato per bene scarpe e pantaloni, figuriamoci una donna con i tacchi, e si è presentato al sindaco in quello stato; costui, apparentemente partecipe, ha assicurato che avrebbe investito del problema Castellani, il dirigente competente. Aspetta e spera. Il sabato successivo era tutto come il precedente. Campa pedone, che l’erba cresce, infatti la gente è ancora costretta a passare per i campi, sperando che non piova, altrimenti ci vogliono gli stivali. I pedoni, questi sconosciuti: errare è umano, perseverare è diabolico. Ci vorrà l’esorcista?

Archivi
Categorie
Presenze