web analytics

Sergio Fortini

Aquila Altera – Perugia

17.3.2019, Perugia, Torre del Cassero. “LAUDAR VOLLIO PER AMORE – Francesco raccontato con le parole e la musica del suo tempo”. Aquila Altera: Maria Antonietta Cignitti, canto e percussioni; Daniele Bernardini, flauti dritti, flauto e tamburo, cornamusa; Gabriele Pro, viella; Beatrice Dionisi, arpa; Antonio Pro, liuto; Luca Serani, voce recitante.

Le VioloncELLE – Spello

9.2.2019, Spello, Villa dei Mosaici. Musica in Villa con VioloncELLE. Musiche di: Pachelbel, Werner, Lachner, Anonimo, Schumann, Mancini, Beatles, Lloyd-Webber, Apocalyptica. Un quartetto di Violoncelli tutto al femminile. Maria Cecilia Berioli, Arianna Federici, Agnese Celentano, Naima Maiarelli.

L’Impressione – TIRA VITE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 3 del 27.1.2019

TIRA VITE

im201903

La legge (articolo 187 del TULPS) stabilisce che i pubblici esercizi devono essere dotati di servizi igienici ad uso gratuito per i propri clienti: quindi, se ne hai bisogno, devi diventare cliente per usufruirne. Se i servizi igienici pubblici esistessero e funzionassero, sarebbe diverso, semmai si pagherebbe per il servizio in quanto tale e non per una finta consumazione. In pieno centro di Foligno i servizi igienici pubblici esisterebbero, segnalati solo in loco, ma fanno da sempre decisamente schifo, non sono custoditi e tanto meno manutenuti. Emblematica è questa vite autofilettante, piantata in funzione di maniglia, su una porta che non si può chiudere, alla faccia del pudore, in uno di quelli che chiamare “cesso” sarebbe un complimento. Ci si riempie la bocca di solidarietà ed accoglienza ma non si capisce perché qualcuno di quei bisognosi, e non di rado sfaccendati, non possa essere utilmente impiegato per fare da custode, ricavandone l’offerta per il servizio come accade altrove, e garantire così un minimo di sicurezza e di decenza, in un luogo dove solo entrare pare il preludio di un film dell’orrore. Evidentemente si preferisce che la gente vada nei bar, a far arrotondare gli incassi. Così vuole il mercato.

L’Impressione – ACQUA DI FACCIATA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 2 del 20.1.2019

ACQUA DI FACCIATA

im201902

Non di solo “pane quotidiano” si nutre l’uomo; senza mangiare si può sopravvivere a lungo, solo a patto di bere acqua. Nella preghiera, “per sora aqua” si rende lode al Signore solo grazie a San Francesco. E noi, terra francescana, in suo omaggio smantelliamo le fontanelle pubbliche. A Valtopina è venuta a mancare di recente quella nella piazzetta lungo la via principale e, mi dicono, non solo quella. In un’altra piazzetta, però, è stato fatto il presepe sul tema dell’inquinamento, puntando il dito sulla plastica; quella con cui si imbottiglia l’acqua commerciale che il viandante è costretto a comperare a causa della strigazione delle fontanelle. Un cortocircuito. Per fortuna che a Valtopina di fontanella ne sia rimasta una, quella annessa al sagrato della chiesa; peccato che sia all’asciutto, come dimostra il buco sul muro di quello che doveva essere un rubinetto. “Chi ha sete venga a me e beva”, è scritto nel Vangelo di Giovanni (7, 37). Di certo non fuori dalla chiesa.

Presentazione Stagione 2019 Amici della Musica – Foligno

19.1.2019, Foligno, Auditorium San Domenico. Amici della Musica di Foligno. Presentazione della Stagione 2019. Con Sandro Cappelletto, Lorna Windsor, Giorgio Battisti, Marco Scolastra, Elga Ciancaleoni. Valentina Volpe Andreazza, mezzosoprano; Héloïse de Jenlis, arpa.

Archivi

Categorie

Presenze