Press "Enter" to skip to content

A TUTTA SEGA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 11 del 20/3/1994

A TUTTA SEGA

A TUTTA SEGA

Drastica l’operazione di potatura compiuta recentemente in Via Goffredo Mameli: gli alberi sono stati ridotti al tronco ed ai monconi dei rami principali. Niente più chioma, almeno per quest’anno. In molte altre città la potatura degli alberi avviene nel rispetto della loro bellezza, le fronde vengono sfoltite in basso e lasciate libere di crescere verso l’alto. A Foligno, invece, torna ad imperversare quella cosiddetta “potatura a capitozza” che pareva abbandonata. Gli abitanti di Prato Smeraldo dovranno rassegnarsi. La prossima estate il sole cocente continuerà a picchiare sulla eterna fossa al centro del quartiere e la prospettiva di trovare refrigerio lungo il vialetto parallelo a Via Mameli è già da oggi una pura illusione.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.