Press "Enter" to skip to content

ACQUA STAGNANTE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 8 del 26/2/1995

ACQUA STAGNANTE

ACQUA STAGNANTE

La fontanella di Via delle Ceneri, scomparsa a Marzo 1994 (vedi “La fontana spianata”, Gazzetta n. 14 del 10/4/94), è tornata al suo posto. In una nota al Comune di Foligno del 18 Luglio 1994, l’ASM comunicava di aver provveduto alla sua rimozione a causa della rottura dovuta all’urto di un automezzo e di non prevedere la sua ricollocazione sul posto. La stessa ASM, in una nota al Comune di Foligno del 21 Gennaio scorso, comunica però che la fontana di Via delle Ceneri è stata riparata e reinstallata. Chi ci capisce è bravo. Ora la fontana è di nuovo danneggiata, magari per causa dello stesso “automezzo”. Staremo a vedere. Non è ancora tornata al suo posto, invece, la fontana all’incrocio tra Via Maurizio Quadrio e Via Gramsci, compresa nel piano di recupero delle fontanelle del centro storico e rimossa da tempo. Al suo posto si accumulano le solite immondizie. Nessun cartello lavori a fornire indicazioni. Il Comune di Foligno dichiara che a far fede è il cartello esposto in unico esemplare presso la fontana all’incrocio di Via Benedetto Cairoli e Via Mazzini, che però non indica la data di ultimazione lavori. In attesa di poterci vedere chiaro, beviamoci sopra… acqua minerale.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.