Press "Enter" to skip to content

PISCINA COPERTA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 10 del 12/3/1995

PISCINA COPERTA

PISCINA COPERTA

I folignati non amano lasciare l’auto in Piazzale della Pace, all’ex Centro Fiera. Sarà pigrizia, sarà il sottopasso di Via dei Preti che ai pedoni in transito continua a riservare solo pochi centimetri di larghezza, tant’è che il numero delle auto in sosta si aggira solo intorno alle cento al giorno. In compenso il parcheggio è una importante risorsa nei confronti dei forestieri che giungono in auto nella nostra città in occasione del giuramento alla caserma Gonzaga, altrimenti destinati qua e là per i marciapiedi cittadini. Il luogo tranquillo consente di riposarsi e di ristorarsi, la presenza di una struttura coperta permette di ripararsi dal sole e dalla pioggia che cade. Più difficile, invece, ripararsi dalla pioggia già caduta. In barba al più elementare buon senso, infatti, le grondaie scaricano proprio all’interno della struttura coperta. L’acqua piovana, ristagnando, provoca vasti allagamenti, con risultati immaginabili e bagni a volontà. Di notte, poi, per mancanza di illuminazione, il bagno è facile farlo a tradimento. In compenso, chi sente la mancanza della tanto dibattuta piscina coperta, può venirsi a consolare qua.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.