Press "Enter" to skip to content

AVANTI C’E’ SOSTA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 24 del 23/6/1996

AVANTI C’E’ SOSTA

AVANTI C’E’ SOSTA

Chi paga il canone RAI, come dice la pubblicità, “ha sempre un posto in prima fila”. A Foligno i posti in prima fila scarseggiano ma in compenso, specie in Via Umberto I°, quelli in seconda fila imperversano, col vantaggio di non pagare canone, non pagare biglietto, non pagare multe. Per i posti in terza fila, di questo passo, è solo questione di tempo. Avanti, c’è posto!

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.