Press "Enter" to skip to content

SUONATE E VI SARA’ APERTO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 43 del 29/11/1998

SUONATE E VI SARA’ APERTO

SUONATE E VI SARA’ APERTO

Il Santuario della Madonna delle Grazie di Rasiglia è inagibile a causa dei danni del terremoto. Le funzioni religiose si possono celebrare grazie ad un dono giunto da Erto e Casso nel Vajont, (luogo di quella gravissima “tragedia annunciata” che il 9 ottobre 1963 provocò migliaia di morti e ingenti devastazioni), una bella chiesa prefabbricata in legno. Ma non tutto è come prima. “Chi vuole pregare in questo luogo è pregato di suonare il campanello”, avvisa un cartello esposto fuori del santuario sbarrato. Da Rasiglia a Foligno città. Un campanello è stato collocato anche fuori della chiesa di San Giovanni dell’Acqua. “Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto”, disse Gesù e scrive il Vangelo. Sono passati duemila anni. Oggi bussare può essere vano. Anche alla casa del Signore, è meglio suonare.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.