Press "Enter" to skip to content

ETERNO RIPOSO FERIALE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 42 del 26/11/2000

ETERNO RIPOSO FERIALE

ETERNO RIPOSO FERIALE

“Ricordati di santificare le feste”, dice il Terzo Comandamento del Decalogo, mentre l’ultima tra le sette “Opere di misericordia corporale” prescrive di “seppellire i morti”. Il Comune di Assisi, forse ritenendo che seppellire i morti non santifichi la festa, o forse meglio per problemi di personale addetto, ha stabilito che, nei cimiteri del suo territorio, “nelle giornate di domenica e festive sono proibite tumulazioni ed inumazioni”. E così chi sia chiamato al Signore nel giorno sbagliato, per iniziare “l’eterno riposo” dovrà prima sottostare al… riposo festivo.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.