Press "Enter" to skip to content

OCCULTANAS

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 4 del 28/1/2001

OCCULTANAS

OCCULTANAS

L’ANAS ha deciso che, nella segnaletica lungo la Flaminia, la distanza da Roma, a differenza di ogni altra località, non deve essere indicata; tutt’al più è concesso conoscere, peraltro in forma ambigua, quanto sia lontano l’imbocco della autostrada “A1”, presupponendo erroneamente che questa sia l’unica via percorribile, senza però che sia dato sapere in altro modo quanto disti la Capitale dal casello di Orte. Poiché la Flaminia nasce da Roma, l’unica fonte di informazione sono quindi le tabelle chilometriche. Che però non sono efficaci in ogni caso, magari dipende da che lato si incrociano. Questa, ad esempio, all’altezza di Borgo Trevi, segna il chilometro 144 ma solo per chi viene da Foligno e percorre la corsia opposta. Per chi viene da Spoleto, invece, la tabella è nascosta ed il chilometro è illeggibile. Peccato che a limitarne la vista non sia un cartello qualunque ma un segnale di divieto… messo anche questo dall’ANAS a minima distanza. Se dunque volete proprio sapere a che chilometro vi trovate, meglio non torcere il collo a guardare! O vi fermate o aspettate il prossimo.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.