Press "Enter" to skip to content

TIRARE O NON TIRARE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 22 del 9/6/2002

TIRARE O NON TIRARE

TIRARE O NON TIRARE

Il 31 Maggio si è celebrata la “Giornata mondiale senza tabacco 2002”. Ogni anno sono 4,2 milioni le persone che muoiono a causa del fumo, 1,2 milioni in Europa. Il ministro della Salute Girolamo Sirchia ha presentato in Parlamento l’ennesimo provvedimento a protezione dei fumatori passivi in tutti i locali aperti al pubblico. Chissà se avrà maggior fortuna dei suoi predecessori. L’unica legge in vigore risale al 1975, limitata nell’applicazione e con sanzioni irrisorie, che però sono state inasprite nella Legge Finanziaria 2002, sia per chi fuma che per chi non espone il cartello di divieto ove prescritto. A Foligno, nella sala d’aspetto della stazione ferroviaria, il cartello di divieto di fumo è regolarmente esposto. Subito sotto, però, con la stessa evidenza, ce n’è un altro che invita a “tirare”. Sarà pure riferito alla porta ed al verso d’apertura, ma per chi riesce a vincere la tentazione di “tirare” qualche boccata di fumo, sembra proprio una presa in giro.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.