Press "Enter" to skip to content

INDOVINA LA STRISCIA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 45 del 15/12/2002

INDOVINA LA STRISCIA

INDOVINA LA STRISCIA

Il giorno di Ferragosto, confidando sulla scarsa circolazione di veicoli, fu scelto dal Comune di Foligno per rifare la segnaletica di Via IV Novembre. Il risultato di quei lavori, svolti nel giorno in cui quasi tutti sono in vacanza ed anche chi non è in vacanza vorrebbe esserci, si può ammirare ancora oggi. Alle due corsie di prammatica ed a senso unico di tutto l’anello urbano, ne sono state istituite altre due, in virtù di due ulteriori strisce bianche che sono state dipinte all’interno a poca distanza alla striscia gialla che delimita il margine sinistro della strada, riservato ai pedoni. A chi è destinato lo spazio tra quelle due strisce bianche e, ancor meglio, quello esiguo di pochi centimetri tra la prima striscia gialla e la striscia bianca più a sinistra, che poi svanisce in una zebratura? Ai monopattini? Ai pattini a rotelle? Ai cani portati a passeggio guidando l’auto? Interpellando il Comando di Polizia Municipale, si scopre essersi trattato di un errore, che ai competenti uffici comunali è stato più volte chiesto di correggere. Possibilmente prima delle prossime vacanze estive. Perché, come i fatti dimostrano, a Ferragosto, “striscia” mia non ti riconosco!

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.