Press "Enter" to skip to content

CENCI BAROCCHI

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 26 del 10/7/2005

CENCI BAROCCHI

CENCI BAROCCHI

Conclusa l’edizione “della sfida” della Giostra della Quintana, i quintanari vanno in vacanza fino a Settembre. Restano le polemiche di campanile per problemi di date ravvicinate tra la manifestazione cittadina ed il “Mercato delle Gaite” di Bevagna e, come nelle vacanze scolastiche, restano in un cassetto i compiti da fare a casa. Le bandiere rimangono esposte nelle vie e nelle piazze a contorcersi e consumarsi; molti allestimenti, realizzati ad uso e consumo della festa, restano a far un arredo urbano della peggiore specie. All’inizio di Via della Rosa, una traversa di Via Mazzini, territorio del Rione Morlupo, orridi altoparlanti pensili si mostrano senza veli di decenza diventati stracci al vento, mentre poco a fianco teli di sacco continuano a celare la pubblica segnaletica stradale, vanificandone la funzione. Tra Agosto e Settembre, a contorno della barocca Giostra della Quintana, edizione della rivincita, si svolgerà l’ormai consolidato Festival “Segni Barocchi”. Nell’attesa, in questa vacanza tra un’edizione e l’altra, vogliate gradire questi ed altri pregevoli esempi di “cenci barocchi”.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.