Press "Enter" to skip to content

FONTE CICLABILE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 14 del 8/4/2007

FONTE CICLABILE

FONTE CICLABILE

La fontana all’inizio di Via Benedetto Cairoli lato Via Mazzini (un tempo detta “Fonte del Trivio”, di cui si hanno notizie fin dal XV secolo), a differenza di altre, non soffre di incuria o di stato di ab-bandono. In tempi relativamente recenti, in concomitanza con i lavori di recupero dell’edificio cui è annessa, è stata anche oggetto di sistemazione. Eppure c’è bisogno di occuparsene a causa di quei concittadini, sia pure meritoriamente utilizzatori delle due ruote, che però la usano, e ne abusano, come zona di parcheggio per i loro mezzi. Sarebbe facile da dire che in quell’angolo di strada le automobili in sosta selvaggia scacciano perfino i pedoni e dunque figuriamoci le biciclette, ma il ri-spetto dei monumenti della città dovrebbe prescindere da qualunque giustificazione ed attenuante. Sotto l’arco della fontana resiste ancora una targa collocata agli inizi del XVII secolo con cui “si proibisce di poter lavare in questa fonte sotto pena di scudi uno”. Oggi quella stessa fonte la si usa disinvoltamente come deposito di velocipedi, sotto pena di euro zero. Forse eravamo più civili quattro secoli fa.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.