Press "Enter" to skip to content

IL LETTO DEL FIUME

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 41 del 28/11/2010

IL LETTO DEL FIUME

IL LETTO DEL FIUME

Risanato con pavimentazione ex novo nel tratto del Portico delle Conce, il canale dei Molini resta invece quello che era nel tratto finale in cui si avvia a sfociare nel Topino, nei pressi del Plateatico, che attraversa intubato. Qui, infatti, si possono rilevare i rifiuti ed il degrado di ordinaria amministrazione. Tra l’altro, due bombole di gas, una in acqua, l’altra sull’argine in corrispondenza dello sbocco a cielo aperto. Poco oltre, persino un bel materasso a una piazza tra la sponda e l’acqua. Indicativo del sonno burocratico in cui versa chi dovrebbe occuparsi del pubblico decoro e della tutela ambientale, un evidente rafforzativo di quello che comunemente si chiama “il letto del fiume”.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.