Press "Enter" to skip to content

IN BUCA SU PIETRA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 39 del 9.11.2014

IN BUCA SU PIETRA

IN BUCA SU PIETRA

La funzione comunale “Ufficio Speciale Temporaneo Ricostruzione Spazi Pubblici”, su segnalazione, invita formalmente la funzione comunale “Area Sviluppo Economico e Formazione, Servizio Gestione Commercio” agli adempimenti di competenza al fine di intimare agli organizzatori della Quintanella di Scafali, in calendario della Quintana il sette settembre scorso, di provvedere al ripristino della pavimentazione di Piazza San Domenico, ancora macchiata da residui di vernice usata per l’ottello di gara. Confidavano fin dall’inizio che si cancellasse con la pioggia, senza accertare che tipo di pittura fosse stato usato né aver prescritto quale usare. Se le pavimentazioni cittadine sono già allo sbando, non di meno accade fuori le mura, come a Sant’Eraclio, dove quella del castello è stata ultimata in tempi relativamente recenti ed ora mette già in mostra i buchi per terra di pozzetti di ispezione dei quali c’è chi si è rubato i coperchi di ghisa, a rischio di chi ci cammina. Al limite, come avviso per i passanti, su ogni “buca” ci si potrebbe mettere una bandierina, hai visto mai che San’Eraclio non finisca così per scoprire una nuova vocazione come campo da golf, su pietra anziché su erba?

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.