Press "Enter" to skip to content

ANTI CORPI

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 6 del 14.2.2016

ANTI CORPI

ANTI CORPI

Cessato l’ennesimo allarme inquinamento, fine delle limitazioni straordinarie, si ritorna ai provvedimenti ordinari, che comunque destano malumori e riserve. La situazione, però, non sembra così tranquilla, si manifestano indizi apparenti di altre limitazioni. All’ingresso principale dell’Ospedale “San Giovanni Battista” sono infatti comparsi, su transenne, dei segnali di divieto di circolazione e divieto di accesso per tutti i veicoli. Che i forzati del volante vogliano imboccare in carrozza anche corsie e reparti ospedalieri, esponendoli così a rischio sicurezza ed inquinamento? Non sarebbe da escludere ma per fortuna non è così. In realtà questi segnali, causa lavori alla porta centrale, sono stati sottintesi come obbligo a passare dalle porte laterali. Il solito uso distorto e contraddittorio della segnaletica veicolare applicata anche ai pedoni, in cui è notoriamente il Comune di Foligno ad eccellere senza ritegno. L’ignoranza municipale sembra essere contagiosa, anche in ambito sanitario. Visto il contesto, in carenza di anticorpi, servirebbe un vaccino.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.