Press "Enter" to skip to content

PIETRA IN BIANCO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 35 del 15.10.2017

PIETRA IN BIANCO

PIETRA IN BIANCO

Le pavimentazioni sembrano un capitolo lontano della storia cittadina eppure, una volta fatte, incombe e persiste la necessità di manutenzione laddove si formano fratture, cedimenti, dissesti di varia natura. Le soluzioni a volte sono pertinenti, altre volte sono carenti, altre ancora si limitano alla solita toppa di asfalto, che con la pietra non avrebbe nulla a che spartire. Il futuro, però, ci prospetta altre ipotesi. Nel piazzale antistante la nuova sede INAIL, adibito a parcheggio, la pavimentazione ha subìto un ampio dissesto, con le piastrelle che non spianano più e la pavimentazione che assume una conformazione ondulata ed instabile. Anziché risolvere il problema intervenendo alla radice, la soluzione adottata è stata molto più sbrigativa: una bella gettata di breccia fine che confonde la vista e funge da elemento stabilizzatore. Se questo è il nuovo che avanza, vuoi vedere che, in un futuro non troppo remoto, nel pavimentato centro cittadino torneremo alle strade bianche?

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.