web analytics

L’Impressione – FEDE ROMANISTA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 1 del 13.1.2019

FEDE ROMANISTA

im201901

Da due anni, la chiesa di S. Giovanni dell’Acqua è stata concessa dal vescovo di Foligno, Gualtiero Sigismondi, alla diocesi ortodossa romena d’Italia, guidata dal vescovo Siluan Span, per le celebrazioni dei cristiani ortodossi. Padre Sebastian Lungu è il parroco della parrocchia ortodossa rumena di Sant’Antimo d’Iberia (Foligno-Spoleto). All’esterno della chiesa viene esposta la bandiera nazionale della Romania. Un simbolo civile mutuato in funzione religiosa. Può capitare, anche per i capricci del vento, che la bandiera si arrotoli parzialmente sull’asta, nascondendo il blu e lasciando visibili solo il giallo e il rosso che, oltre ad essere i colori della città di Roma (guarda caso “rumeno” in rumeno si dice “românesc”) sono anche quelli della omonima squadra di calcio. Per l’orgoglio nazionale dei fedeli ortodossi rumeni ma anche dei tifosi “romanisti” di passaggio.

Archivi
Categorie